Tag: addobbo natale

Palline di caramelle
Palline di caramelle

Ancora non avete addobbato l’albero di Natale perché quest’anno volete farne uno originale, ma non avete proprio idee??? Bene, uno spunto molto creativo ci arriva da Marina di Venafro.

Gli appassionati del fai da te apprezzeranno senz’altro queste palline per addobbare l’albero di Natale realizzate con le caramelle gommose. Un addobbo dolcissimo ed anche molto bello!

Questa idea è di semplice realizzazione e sicuramente rappresenta un’occasione originale e coinvolgente per fare qualcosa insieme ai bambini in occasione delle feste natalizie.

 

Occorrente per realizzare le palline di caramelle:

– palline di polistirolo (si acquistano in qualunque negozio di hobbistica)

– strisce di nastro di raso che serviranno per creare l’anello che serve ad appendere la pallina all’albero

– spilli che ci aiuteranno nella realizzazione delle palline

– pistola per la colla a caldo

– caramelle gommose acquistate (il risultato sarà più bello se sono tutte colorate, ma se amate la semplicità vanno benissimo anche le caramelle monocolore)

 

Procedimento per la realizzazione delle nostre palline di caramelle:

Iniziamo col prendere le nostre palline di polistirolo e ad applicare con la colla a caldo un capo del nastrino di raso. Per renderlo più salda, applichiamo della colla a caldo anche sopra il nastrino appena incollato e attacchiamo l’altro capo del nastrino, in modo da avere una sorta di cappio con cui appendere la pallina. Applichiamo ora una goccia di colla su una caramella e incolliamola alla pallina. Ripetiamo l’operazione per ogni caramella alternando i colori. Mi raccomando riempiamo tutti i buchi, così la nostre palline di caramelle saranno ancora più gustose da vedere. Una volta riempita tutta la superficie della pallina abbiamo finito!

– ATTENZIONE: anche se molto invitanti, non mangiare le caramelle una volta applicata la colla.

CONSIGLIO: non utilizzare palline troppo grandi per non ottenere un risultato finale troppo pesante per poterlo appendere ad un ramo dell’albero.

Biscotti a forma di renna
Biscotti a forma di renna

Un’ idea dolcissima ci arriva questa volta da Sara di Fragnete che ama fare i dolcetti con i proprio bambini… soprattutto a Natale!

A poche settimane dal fatidico arrivo di Babbo Natale, bisogna darsi da fare per addobbare nel miglior modo possibile il nostro albero di Natale; ecco una buona scusa per coinvolgere i bambini in cucina e farli divertire tantissimo preparando con loro i biscotti a forma di renna.

Vediamo qual è il procedimento a questo punto:

Preparate una base di frolla per biscotti, di quelle semplici a base di burro, zucchero e farina e aggiungete un pizzico di cannella, ne esalterà davvero molto il sapore. Quando avrete steso bene il vostro impasto (mi raccomando assicuratevi che non sia né troppo umido, né troppo appiccicoso) ritagliate le formine dei biscotti con un cutter a forma di campana. Mettete ora la campana a testa in giù e ai lati della parte “scampanata” aggiungete due piccoli pretzel (tipo i salatini che accompagnano i nostri aperitivi nei bar), saranno le orecchie della renna. Aggiungete poi tre Smarties per fare gli occhi e la bocca. Finite le nostre decorazioni la renna ha proprio preso la sua forma; non ci resta che infornare a 180° per circa 10 minuti, avendo cura di non farli imbrunire; quindi rimuoveteli dalla placca rivestita di carta forno e lasciateli raffreddare completamente. I biscotti a forma di renna saranno perfetti per decorare la tavola di Natale oppure da sistemare sul nostro alberello o meglio ancora potrete farci dei pacchettini regalo per gli altri bambini invitati alla festa.

Non ci resta che provare, allora.

 

Ghirlanda di pop corn e mirtilli
Ghirlanda di pop corn e mirtilli

Ecco amiche ancora qualche idea interessantissima su come passare del “buon tempo” con i vostri bambini. Questa idea golosa è della nostra amica Caterina di Isernia.

Si tratta di un addobbo facilissimo da realizzare, quindi potrete coinvolgere anche i bimbi più piccoli, e se poi qualche pop corn o qualche mirtillo, invece che a confezionare la ghirlanda, finirà nel pancino, beh… poco male!

Vediamo insieme come realizzarle.

Occorrente per la Ghirlanda di Pop Corn e mirtilli:

  • Un grosso ago
  • qualche metro di Filo resistente o spago sottile
  • Pop corn
  • Mirtilli rossi

Il procedimento è davvero semplicissimo: prendiamo i nostri pop corn confezionati o appena preparati e andiamoli ad unire semplicemente in maniera alternata usando l’ago e il filo (o lo spago), proprio come se fossero delle collane di perline. Non appena ne avrete finita una, della lunghezza che più desiderate, staccate l’ago e bloccate il filo (o lo spago) con un semplice nodo. Potrete decidere se fare una sola ghirlanda lunghissima oppure diverse ghirlande abbastanza lunghe da poter decorare i rami del vostro albero di Natale, meglio se ecologico. Una volta terminate sistematele a vostro piacimento sull’albero di Natale. Spiccheranno molto gradevolmente tra il verde delle foglie aghiformi. Negli Stati Uniti è usanza che i bambini, proprio nel giorno di Natale, si… mangino la ghirlanda.

Una decorazione davvero perfetta per i più golosi!